Sono numerosi e concessi da Enti Erogatori (Unione Europea, Stato, Regioni) molto diversi tra loro, di conseguenza seguono logiche complesse ed articolate

Alessandra Persico interviene nel seguente modo:

Prima della presentazione delle domande:

  • monitorando la tipologia delle opportunità disponibili e i tempi di uscita dei bandi;
  • descrivendo al Committente le diverse opportunità di finanziamento;
  • analizzando lo studio/ricerca oggetto della richiesta di finanziamento ed individuando il bando più idoneo alla tipologia di aziende richiedente
  • l’agevolazione ed alle caratteristiche del prodotto da finanziare;
  • individuando la strategia da seguire.

Alla presentazione delle domande:

  • predisponendo la documentazione formale necessaria alla presentazione della domanda;
  • espletando le pratiche burocratico-amministrative inerenti l’azione stessa;
  • realizzando le relazioni motivazionali ed economico finanziarie che supportano la domanda;
  • controllando la conformità delle relazioni specifiche preparate da consulente tecnici;
  • sviluppando il piano finanziario della domanda di contributo;
  • monitorando le domande presso gli Enti erogatori competenti.

A domanda approvata:

  • fornendo all’Ente erogatore del contributo gli stadi di avanzamento richiesti;
  • controllando gli aspetti economici finanziari utili ad ottenere l’erogazione dei finanziamenti;
  • realizzando le pratiche e le relazioni necessarie per chiudere la pratica di finanziamento ed ottenere il contributo (acconto e/o saldo).